Viaggi & Reportages

Merano Winefestival 2019 un successo

Oltre 11.500 presenze, 950 case vitivinicole selezionate

Si sono contante 11.500 presenze in cinque giornate di manifestazione, l’aumento del numero di operatori e specialisti del settore, l’indotto è stato calcolato per oltre 10 milioni di euro e la partecipazione di produttori anche internazionali e di un’apprezzata ‘young generation’. Va in archivio la  28^ edizione di Merano WineFestival, riaffermando il prestigio di un appuntamento di eccellenza nel panorama italiano e non solo. Oltre 950 le case vitivinicole selezionate dal patron Helmuth Köcher risultato di una selezione e degustazione durata ben 12 mesi.

Il boom di accessi peraltro annunciato ha visto coinvolto specialmente un pubblico di esperti e operatori del settore enologico e della ristorazione con un incremento non solo in termini di quantità, ma anche di qualità, evidenziando come Merano WineFestival sia sempre più un esclusivo appuntamento di incontro fra produttori e operatori, una vera e propria vetrina di eccellenze a disposizione degli specialisti del settore. 

Grande successo per gli eventi ormai consolidati, come The Official Selection, cuore della manifestazione, la GourmetArena, lo spazio dedicato alla gastronomia, le Charity Wine Masterclasses  e The Circle, che per il secondo anno ha riproposto una spazio dal linguaggio innovativo, presentando vino e cibo in chiave pop, ma anche per Merano Wine CityLife, la novità di questa edizione che ha gremito il tappeto rosso di Corso Libertà con un Fuorisalone in perfetto stile: un’esperienza che ha dato vita alla città di Merano e che per il futuro si pensa già di implementare con sempre nuove e coinvolgenti attività. Da non dimenticare, infine, l’ampio spazio alla cultura che ha portato in scena un ricco programma di talk e convegni a tema e che ha contribuito a riempire di contenuti la manifestazione.
 
Quasi 300 i giornalisti presenti alla manifestazione, tra cui spicca anche un aumento di testate internazionali, e molta attenzione anche dai social verso la kermesse meranese.
 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)