Attualità, Persone & Idee

I morti che contano? Occidentali

di Isabella Bossi Fedrigotti

Duecentoventi morti (ultimo bilancio revisionato) e oltre cinquecento feriti per le bombe in Srilanka, però noi parliamo quasi solo dei quaranta morti occidentali.

Ok, sono più vicini a noi, però in Italia vivono oltre centomila srilankesi, distribuiti in tutte le regioni, e perciò vicinissimi a noi, spesso proprio dentro le nostre case come collaboratori domestici, babysitter, badanti.

Eppure giornali e tv ci raccontano quasi solo le storie di quei quaranta. Esattamente come è successo,  quando è caduto l’aereo dell’Ethiopian provocando la morte di centocinquantasette persone, di cui otto italiani che hanno accentrato l’attenzione di cronisti e telecronisti facendo dimenticare di tutti gli altri.


Autore: Isabella Bossi Fedrigotti

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)