Scienza, Ambiente & Salute

Auto elettriche, fino a 10.000 euro per l'acquisto

L'auto elettrica ...dovrebbe essere di tutti

A Bolzano sono stati adeguati i criteri d’incentivazione in modo tale che i contributi della Provincia per l’acquisto di e-auto, sia di privati che aziendali, possano essere cumulati con quelli dello Stato in questo ambito. Chi acquista un'auto elettrica può ora ottenere un incentivo fino a 10.000 euro, cosicché una e-auto è alla portata di tutte le tasche e competitiva sul mercato anche rispetto a quelle a motore a combustione.

Inoltre per facilitare il passaggio a veicoli elettrici, oltre ai contributi per l’acquisto del veicolo stesso, vengono incentivati anche le stazioni di ricarica per privati (le cosiddette “Wallbox”). Per ottenere i contributi è necessario fare domanda con un modulo predisposto dalla ripartizione Mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano ed avere la residenza oppure la propria sede in Provincia di Bolzano e avere la disponibilità di un posto auto per l’installazione di un sistema di ricarica.

Per ogni sistema di ricarica è concesso un contributo pari all’80% della spesa ammessa, per un importo massimo di 1.000 euro.

Sono agevolabili:

    - l’acquisto e l’installazione di sistemi di ricarica (installazione fissa, non mobile) per veicoli elettrici, inclusi gli ibridi plug-in, e gli eventuali costi per uno specifico allacciamento elettrico;
    - la messa a disposizione di sistemi di ricarica per veicoli elettrici, inclusi gli ibridi plug-in, per mezzo di un contratto di servizio, compreso un eventuale specifico allacciamento elettrico; i contratti devono avere una durata almeno triennale e prevedere, alla loro scadenza, l’acquisto della proprietà del bene agevolato;
    - l’allacciamento e l’installazione di una o più stazioni di ricarica se queste ultime sono messe a disposizione a titolo gratuito.

info: GREEN MOBILITY Provincia Autonoma di Bolzano

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)